Depuratori acqua per cucinare

Se non ti fidi dell’acqua del tuo rubinetto, perché continui a mangiarla?

Tutte le persone che usano bere acqua in bottiglia, quella comprata al supermercato, alla domanda sul perché l’acquistano danno sempre la stessa risposta. Non si fidano dell’acqua che viene erogata dal loro rubinetto di casa.

Quasi tutti, però, continuano ad utilizzare l’acqua del rubinetto per cucinare, per preparare le pappe ai bimbi presenti in casa, preparano tisane, thè, caffè, ecc.

La loro risposta a questa osservazione è che facendo bollire l’acqua si eliminano del tutto i rischi per la salute.

Peccato che sia solo una credenza sbagliata.

Difatti, durante l’ebollizione possono venire eliminati solo alcuni dei microorganismi presenti nell’acqua, inoltre, le sostanze chimiche contenute in essa vengono addirittura rese più concentrate e più pericolose.

Ricordiamo che si utilizzano alcune sostanze per la disinfezione delle acque che arrivano al nostro rubinetto. Alcune di queste sono il biossido di cloro o ipoclorito di sodio (la molecola della candeggina).

Sapete come si ottiene l’acqua distillata, l’unica acqua che non contiene alcuna sostanza chimica?

Si ottiene attraverso il raffreddamento del vapore prodotto dalla bollitura. Questo vuol dire che tutte le sostanze chimiche presenti nell’acqua sono rimaste nell’acqua non evaporata.

E’ chiaro dunque, che i cibi cotti nell’acqua inquinata da sostanze chimiche, assorbono gli inquinanti contenuti in essa e lo fanno proprio come con il sodio contenuto nel sale da cucina.

Allora ti riproponiamo la stessa domanda del titolo di questo articolo:

Se non ti fidi dell’acqua del tuo rubinetto, perché continui a mangiarla?

A questo punto vogliamo fornire anche alcuni numeri su cui effettuare valutazioni:

  • Costo al metro cubo di acqua (1.000 litri) per una famiglia di 4 persone nel 2022 è di 1,37 €
  • Costo per singolo litro d’acqua erogato dal rubinetto di casa 0,00137 €
  • Costo medio di 1 litro di acqua in bottiglia 0,35 €
  • Una famiglia di 4 persone consuma circa 120 bottiglie al mese, in un anno 504 €

A questo punto viene spontaneo chiedersi, come mai si continua a spendere tanto per la sola acqua da bere e non si prende in considerazione l’acquisto di un depuratore di acqua che permette di purificare anche quella utilizzata per cucinare?

Ora non hai più scuse. Se invece hai altri dubbi puoi fissare un appuntamento con un nostro consulente che, dopo aver analizzato l’acqua del tuo rubinetto, ti proporrà la soluzione migliore per il benessere di tutta la tua famiglia.



    Se non ti fidi dell’acqua del tuo rubinetto, perché continui a mangiarla?

    0 commenti

    Lascia un Commento

    Vuoi partecipare alla discussione?
    Sentitevi liberi di contribuire!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *